Una buona colazione salata

Una buona colazione salata

Nove persone su dieci non rinunciano al primo pasto della giornata. Alcuni studi affermano che una colazione salata al mattino regola l’appetito per tutto il giorno.

Certo, cerchiamo di non replicare a pranzo e a cena con ciò che abbiamo gustato appena svegli.
Secondo una ricerca dell’Università del Missouri, una soluzione ideale sarebbe quella di includere sempre una buona quantità di proteine. Quello che si mangia al mattino influenza la regolazione della glicemia nelle ore successive e le proteine ridurrebbero maggiormente, rispetto ad altri componenti della dieta, il picco glicemico post prandiale, migliorando così  il controllo del metabolismo degli zuccheri da parte dell’insulina per tutto il resto della giornata. Tra l’altro le proteine servono anche a ridurre l’appetito.  Questi dati  faranno sicuramente  piacere a chi, appena sveglio,  preferisce una colazione salata a base di alimenti come prosciutto, formaggi, uovo strapazzato e simili, al posto di quella più tradizionale a base di dolce.

Salata

E la linea, cosa ne pensa?!
«Il classico breakfast anglosassone con uova, pancetta, salsicce è un lusso da concedersi molto raramente: troppo ricco di grassi saturi, sale e calorie, va controbilanciato in giornata con cibi leggeri e tante verdure poco condite». A dirlo è  Ersilia Troiano, presidente dell’Associazione Nazionale Dietisti (ANDID) . «Un’alternativa più adeguata – aggiunge Troiano – è, ad esempio, un toast di pane integrale con una fettina di prosciutto cotto e una di scamorza o formaggio a media stagionatura, meglio ancora se sostituita da un velo di ricotta. Per gli amanti del salato vanno bene anche la focaccia al pomodoro o quella bianca, senza troppo sale aggiunto in superficie.

English Breakfast Colazionsita

Fate bene attenzione però a non esagerare con le porzioni.  Inoltre, fa sempre notare l’esperta,  è bene accertarsi che non sia una colazione troppo ricca di grassi. Basta  leggere bene l’etichetta degli alimenti che scegliamo, nel caso dei prodotti industriali, o guardando che non “trasudi” troppo olio quando la acquistiamo al forno artigianale». Anche l’uovo, cucinato in padella antiaderente con poco olio, se si ama in versione strapazzata, è un’ingrediente che può entrare a pieno diritto e senza timori nella colazione.

Gli esperti segnalano anche l’importanza di alternare la colazione salata con quella dolce. E’ bene non dimenticare di fare uso di latte o yogurt. Fate uno strappo alla regola con brioche e cappuccino al bar, ma di rado. per la vostra salute.

Siamo d’accordo?
Provare per credere.

 

Catiuscia Ceccarelli Circa Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli, giornalista pubblicista dal 2007. Copywriter e
blogger.
Resp. Marketing e Comunicazione della Ceccarelli Infissi, piccola
azienda di famiglia.
Conduce eventi culturali, fashion e sportivi.
PREMI:
Menzione Speciale al Premio Nazionale di Giornalismo “Donne e così sia”
con un articolo dedicato al caso di Lucia Annibali.

Editor del blog L'angolo di Key e collaboratrice con Donna in Affari, Cose di Casa e Arredamento.it

Parla alla tua mente

*