Tortine al latte di mandorla, banana e cocco.

Tortine al latte di mandorla, banana e cocco.

Il latte di mandorla è una mia vecchia passione. Bevuto al mattino, per merenda o prima di andare a dormire, lo considero una vera coccola, anche piuttosto preziosa, perché non è semplice trovarne uno davvero buono.

 

tortine provamel2

 

Oltre a berlo in purezza lo utilizzo spesso in qualche ricetta. Non starei a sottolineare che molte delle mie preparazioni dolci sono studiate e pensate apposta per la colazione…Vado a letto felice se so che c’è qualcosa di buono che aspetta solo il mio risveglio.

 

provamel

 

Queste tortine sono nate proprio per la colazione settimanale, perché sono buone, morbidissime ma anche molto leggere e sane. Dentro cosa c’è? Il latte di mandorla Provamel, una banana matura, una farina ai 4 cereali e una spruzzata di cocco grattugiato.

Si fanno in 5 minuti e si cuociono in 20. Che volete di più?

tortina provamel1

Tortine al latte di mandorla

150 gr di farina ai 4 cereali (potete usarne una 0 oppure una integrale)

50 gr di fecola di patate

30 gr di cocco grattugiato

100 gr di zucchero di canna

mezza bustina di lievito

una banana matura schiacciata

250 ml di latte di mandorle Provamel

70 ml di olio di semi

1 uovo

Procedimento

Accendere il forno a 180°C. Io ho usato 6 stampi per tortine e 6 stampini da muffins.

Setacciare insieme le farine, il lievito, lo zucchero di canna e il cocco grattigiato. In un’altra ciotola mescolare il latte di mandorle, l’olio di semi, e l’uovo leggermente sbattuto. Aggiungere la banana schiacciata.

Unire gli ingredienti liquidi ai secchi e mescolare bene. Il composto sarà piuttosto cremoso. Mettetelo negli stampini e infornate per circa 20 minuti.

Profumate e morbidissime…Buona colazione!

tortine provamel 4

Sara Circa Sara

Sara vive a Cherasco, una piccola città medievale alle porte delle Langhe. Da quasi 10 anni si occupa di cultura e organizzazione di eventi nella sua galleria "Evvivanoé", nata per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa e che sfornare biscotti sia il rimedio per ogni male.
Adora fare colazione e soprattutto, fotografarla.

Parla alla tua mente

*