Bake Off italia – i finalisti e la torta Foresta Nera

Bake Off italia – i finalisti e la torta Foresta Nera

Quella di ieri sera era una puntata attesa, Bake Off italia ha designato i finalisti. I giudici pescano nel barile della cattiveria decidendo di chiedere ai superstiti della penultima puntata di riproporre il dolce che peggio gli era riuscito durante il programma. Un gesto di clemenza della produzione ha fatto sì che la rainbow cake sia stata condonata a tutti, ricordate il disastro rainbow cake vero?

torta foresta knam nera bake off

Stephanie, Antonio, Roberta e Federico rispettivamente abbinati alla creazione di profiteroles, cantucci+brutti ma buoni, Saint Honorè e strudel. Sembrano tutti convinti di poter fare meglio, in alcuni casi non potrebbe essere altrimenti, replicare l’orrore è impossibile.

Antonio mette il riso soffiato nei brutti ma buoni, crede sia un colpo di genio, sua Algidità Knam, lo stronca ” zi scioglieranno zaranno molli “. Federico e la sua modestia destrutturano lo strudel. Roberta è carrrrinaaaaaa e si vede che si impegna come uno scolaro che vuole recuparare un brutto voto, Stephanie ricopre i profiteroles con precisione chirurgica e ne fa una piccola montagna.

torta foresta nera knam bake off

Knam evidentemente per contratto deve fare il duro, ma vederlo mentre si frena dal sorridere è divertentissimo. I cantucci non sono male, ma la creatività non ha avuto spazio, peccato, Antonio perde terreno. La prova tecnica è la torta Foresta Nera, per Knam un ricordo di infanzia, Antonio credeva fosse un teutonico scherzo del giudice. I dischi di cioccolato mettono un po’ in crisi tutti, ma Antonio di più, Federico dimentica di metterne uno alla base. Le presentazioni non sono male, D’Onofrio approva. La decisione per i giudici sarà difficile perchè tutti hanno fatto bene, anche se con qualche imprecisione.

 antonio

Vengono chiamati i finalisti, Stephanie per prima esulta, ma è consapevole di aver fatto bene, Roberta alza le braccia al cielo e grida strappa perfino un’occhiata di tenerezza a Clelia D’Onofrio! Passa anche Federico e viene eliminato Antonio. Per un attimo abbiamo visto il labbro inferiore di Knam incresparsi e il Maestro si complimenta con il Lottatore Antonio.

Abbiamo i finalisti: Stephanie, Federico e Roberta. La prossima settimana la finale, dall’America l’ ospite d’onore Buddy Valastro, il Boss delle torte .

Ricetta Torta Foresta Nera

INGREDIENTI
Per il pan di spagna al cacao

  • 200 g uova intere
  • 150 g zucchero
  • 85 g farina
  • 45 g fecola
  • 30 g cacao

 

Per la mousse al cioccolato

  • 150 g cioccolato fondente
  • 90 g massa di cacao
  • 225 g albume
  • 75 g zucchero semolato
  • 54 g burro

 

Per le amarene in salsa

  • 300 g amarene intere congelate
  • 150 g succo di amarene
  • 50 g zucchero semolato
  • 10 g farina di riso
  • Scorza di un limone
Per la panna

  • 500 ml panna
  • 50 g zucchero a velo
  • 50 ml acquavite di ciliegie

Per la bagna

  • 200 ml acqua
  • 100 g zucchero semolato
  • 100 ml acquavite di ciliegie

 

Per le foglie di cioccolato

  • 200 g cioccolato fondente

 

Per la decorazione

  • 12 ciliegie
  • 100 gr scagliette di cioccolato

 

PROCEDIMENTO
Per il pan di spagnaCon la frusta montare uova e zucchero a velocità alta. A parte setacciare la farina con la fecola e il cacao. Quando le uova saranno ben montate lasciarle girare 2 minuti a velocità ridotta. Aggiungere a mano le polveri versandole a pioggia sulle uova e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola o un cucchiaio di legno. Versare il composto in un anello di metallo da 24 cm e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa.Per la mousse al cioccolato

Sciogliere cioccolato, massa di cacao e burro. Montare gli albumi a neve con lo zucchero e amalgamare con il cioccolato.

 

Per le amarene in salsa

Portare a ebollizione il succo di amarene, lo zucchero e la scorza di limone. Legare con la farina di riso e unire le amarene. Cuocere per 3 minuti e far raffreddare.

 

Per la panna

Montare la panna con zucchero e acquavite di ciliegie.

 

Per la bagna

Cuocere l’acqua con lo zucchero per 2 minuti e unire l’acquavite di ciliegie. Fare raffreddare.

 

Per le foglie di cioccolato

Temperare il cioccolato (sciogliere il cioccolato e portarlo a 40/45° C, quindi farlo raffreddare a 27 gradi e poi riscaldarlo a 32 gradi). Stendere 3 strati sottilissimi di cioccolato sui fogli di acetato. Fare raffreddare e ritagliare dei dischi con il coppa pasta (a misura della torta, 24 cm)

 

Per la composizione della torta

Tagliare il pan di spagna in 4 dischi uguali. Farcire il primo strato con la mousse al cioccolato, le amarene e un foglio di cioccolato sottile. Mettere il secondo pan di spagna e bagnare. Mettere la panna e le amarene e un foglio di cioccolato sottile. Mettere il terzo disco e bagnare. Farcire con la panna e un foglio di cioccolato sottile. Chiudere con l’ultimo disco. Stendere con la spatola la panna sulla torta, in modo da creare una superficie liscia. Completare con i ciuffi di panna sulla superficie. Disporre le ciliegie tra i ciuffi di panna. Distribuire le scagliette di cioccolato sul bordo della torta.

 

 

foto e ricetta: RealTime

 

 

 

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*