(Quella che doveva essere) la torta all’acqua

(Quella che doveva essere) la torta all’acqua

Questa settimana Monsu Barachin sfida se stesso proponendo una ricetta super facile e super leggera: una torta all’acqua (di cui spesso si sente parlare sul Web).
E’ possibile?
Sì, è possibile: ma per migliorare gusto e sostanza, ho sostituito l’acqua con succo di ananas (voi potete usare anche altri succhi, anche preparati da voi 😉 ) e l’impasto è stato aromatizzato con zenzero in polvere, per dare un tocco generale di esotismo.

torta_acqua1

Incredibile anche per me che una torta senza uova né latte né burro possa essere così buona e soffice e anche la preparazione è molto molto semplice: sono sicuro che una volta preparata per la prima volta, diventerà la vostra TORTA DELLA COLAZIONE da preparare periodicamente e provando ogni volta qualche abbinamento nuovo: succo di mela e cannella, succo di pera e chiodi di garofano, succo di pompelmo e vaniglia bourbon, succo d’arancia con due cucchiai di cacao al posto di due cucchiai di fecola/maizena, solo per citarne alcuni dei possibili 🙂

torta_acqua2ingredienti
farina 00 250 g
fecola di patateo o maizena 50 g
zucchero semolato 150 gr
olio di mais o girasole 50 ml
acqua (o succo) a t° ambiente 250 ml
lievito chimico per dolci 15 g
spezie/sapori in polvere/buccia grattugiata di limone o arancio ½ cucchiaino

preparazione
Amalgamare l’acqua con olio e poi aggiungervi tutti gli altri ingredienti, ottenendo un composto omogeneo senza lavorarlo troppo. Far cuocere in una teglia con carta forno o agente distaccante per 30 minuti a 180°

Giorgio Pugnetti Circa Giorgio Pugnetti

Abito in provincia ma non riesco a stare più di due giorni lontano da Torino dove mi travesto da Monsu Barachin per provare e fotografare nuove pause pranzo.

Adoro viaggiare ma ancora di più le guide di viaggio: vorrei andare almeno una volta all'anno in Giappone, Londra, Napoli, NYC e in Sicilia ma mi accontento anche solo una di queste mete.

Complice mia moglie, amo fare la spesa saccheggiando mercati, supermercati e negozietti; l'importante è arrivare a casa sempre con qualcosa (di alimentare e a km 0) appena acquistato.

Commenti

  1. Elisa Bernini dice:

    Ciao! MI chiamo Elisa e sono una Pasticciona, come diceva il mio nonno. Sto sperimentando la ricetta in questo momento e al posto dell’acqua ho usato succo di albicocca e una parte di infusione di zenzero fresco e limone. Sono intollerante alle uova e mi piace anche stare attenta con la linea e a quello che mangio. Ti farò sapere per la riuscita di questa torta 🙂

  2. Torta all’acqua quante ricette ne ho viste su internet? E io che non ho mai provata.. Mmh forse mi avete convinta. Sarà per lo zenzero che rende tutto così natalizio?! 😉😊

    • Se vuoi rendere ancora più natalizia la torta, puoi sostituire l’acqua con un infuso allo zenzero, un tè speziato con cannella o chiodi di garofano, un succo di melograno 😉

Parla alla tua mente

*