Quarta puntata di Bake Off Italia: w le torte con le pere e i dolci sensuali

Quarta puntata di Bake Off Italia: w le torte con le pere e i dolci sensuali

Abbiamo twittato come pazzi ieri sera, in occasione della quarta (spassosissima) puntata di Bake Off Italia.

Un po’ perché la torta cioccolato e pere, un classico della pasticceria italiana, è sulle nostre tavole da anni e ognuno di noi ne ha una sua personalissima versione. Ci si è sentiti quindi un po’ i Ct della Nazionale torte casalinghe con commenti che partivano dal divano tipo ” io l’avrei fatta con più cioccolato” o ” è crudaaaaaaaa toglilaaaa” e un po’ abbiamo capito il tifo da stadio.

bake off italia enrica prova

Abbiamo adorato follemente gli impasti che non vengono tolti dalle teglie e le fantastiche decorazioni a tema di Enrica.

A dirla tutta, abbiamo anche sbavato guardando le favolose (queste per davvero) torte del Maestro Gnam Gnam Knam, sognando di fare colazione a un tavolo in giardino, in una giornata tiepida con una di quelle fette (forse due) davanti al naso.

eclair bake off

La seconda prova, quella tecnica, ha visto i nostri eroi alle prese con l’éclair francese, quintessenza della delicatezza erotica di un dolce.

Non l’ho detto io, l’ha detto con parole fiorite il teutonico Maestro.

Allora, ingolositevi con la ricetta:

INGREDIENTI
Per l’impasto
500 g acqua
200 g burro
5 g sale
300 g farina
12 uova

Per la crema zabaglione (farcia 1)
150 ml latte intero fresco
350 ml marsala
150 g tuorli
100 g zucchero
15 g amido di mais
15 g amido di riso

Per la crema pasticcera (farcia 2)
½ l latte
1 baccello di vaniglia
120 g tuorli
85 g zucchero
30 g amido di mais
10 g farina di riso

Per la crema ai lamponi (farcia 3)
250 ml latte intero fresco
250 g purea di lamponi
1 baccello di vaniglia
80 g tuorli
60 g zucchero
20 g amido di mais
10 g farina di riso
Glassa
300 g zucchero fondente in polvere
30 ml vino liquoroso

Glassa 2
300 g zucchero fondente in polvere
30 ml acqua
1 baccello vaniglia

Glassa 3
300 g zucchero fondente in polvere
30 ml purea di lamponi

PROCEDIMENTO
Per l’impasto
In una pentola portare a bollore l’acqua e il burro. Poi aggiungere farina e sale. Cuocere fino a quando l’impasto ottenuto non si stacca dalle pareti. Mettere il composto nella planetaria con la foglia e far raffreddare. Aggiungere le uova una alla volta. Su una placca rivestita con carta da forno formare gli eclair (bastoncini di lunghezza 10-12 cm) utilizzando un sac à poche con la bocchetta liscia dal diametro di 12 mm. Cuocere a 200°C per 20 minuti.

Per la crema zabaglione
Versare il latte e il marsala in una casseruola, mescolare e mettere sul fuoco a scaldare.
In una ciotola ampia sbattere i tuorli leggermente con lo zucchero e aggiungere le polveri setacciate, lavorando ancora. Stemperare il composto con un po’ di latte caldo e lavorarlo con la frusta. Quando il latte bolle aggiungere il composto di uova e amido. Far cuocere finché non avrà una consistenza densa e cremosa, continuando a mescolare bene con la frusta per evitare che si formino grumi. Infine versare la crema in un’apposita ciotola. Coprire con pellicola e far raffreddare.

Per la crema pasticcera
Versare il latte in una casseruola, aggiungere la polpa e la stecca di vaniglia tagliata a metà in senso longitudinale, mettere sul fuoco e scaldare. Intanto in una ciotola ampia sbattere i tuorli leggermente con lo zucchero e aggiungere le farine setacciate, lavorando ancora. Stemperare il composto con un po’ di latte caldo e lavorarlo con la frusta. Quando il latte bolle eliminare la stecca di vaniglia e aggiungere il composto di uova e farina. Far cuocere finché non avrà una consistenza densa e cremosa, continuando a mescolare bene con la frusta per evitare che si formino grumi. Infine versare la crema pasticcera in un’apposita ciotola, coprire con pellicola e abbattere.

Per la crema ai lamponi
Versare il latte e la purea di lamponi in una casseruola, aggiungere la polpa e la stecca di vaniglia tagliata a metà in senso longitudinale, mescolare e mettere sul fuoco a scaldare.
Intanto mettere in una ciotola ampia i tuorli e sbatterli leggermente con lo zucchero e aggiungere le farine setacciate, lavorando ancora. Stemperare il composto con un po’ di latte caldo e lavorare con la frusta. Quando il latte bolle, eliminare la stecca di vaniglia e aggiungere il composto di uova e farina.
Far cuocere finché non avrà una consistenza densa e cremosa, continuando a mescolare bene con la frusta per evitare che si formino grumi.
Infine versare la crema in un’apposita ciotola, coprire con la pellicola e abbattere.
Per la farcitura
Con un sac à poche farcire gli eclair: 10 eclair per ogni farcitura di crema zabaglione, crema pasticcera e crema ai lamponi.

Per la glassa 1
Stemperare gli ingredienti a 60 gradi circa. Unire il vino liquoroso poco alla volta. Glassare 10 eclair farciti con la crema zabaglione.

Per la glassa 2
Aprire il baccello di vaniglia e togliere i semi. Stemperare a 60 gradi circa gli ingredienti e glassare 10 eclair farciti con la crema pasticcera.

Per la glassa 3
Stemperare gli ingredienti a 60 gradi circa e glassare 10 eclair farciti con la crema ai lamponi.

 

Ricetta e immagini Real Time

Federica Circa Federica

Federica Gemma, ha un gatto bianco, un marito genovese e vive a Novara. Ha scritto per diversi blog e collabora con il portale Ehabitat. Ama mangiare, scoprire posti nuovi e creare dolci. Tra le sue passioni i programmi tv sul cibo, le cotture in forno, la Finlandia e gli avanzi del giorno dopo.

Parla alla tua mente

*