Pane dolce con la macchina del pane

Pane dolce con la macchina del pane

La macchina del pane l’ avevo nominata qualche settimana fa e adesso è arrivato il momento di inaugurare la rubrica bakery4dummies, ovvero anche chi non è posseduto dal demone della pasticceria può preparare qualcosa di decente per colazione.

La macchina del pane è semplice da usare

mdp 22

E’ necessario tenere a mente la regola generale la quale prevede che sul fondo del cestello – e dunque per primi – vengano posti tutti gli ingredienti liquidi: acqua, latte, uova, burro fuso, ma anche yogurt e olio. A seguire farine, zucchero, lievito e altro a patto sia secco.

burro soresina

Pane dolce, un pane semplice per la colazione perfetto per spalmarci sopra marmellate, ma ottimo anche da solo, magari pucciato in bel cappuccino. Si conserva parecchi giorni, peccato non duri parecchi giorni, una fetta tira l’altra.

600 g di farina di forza

200 g di zucchero

10 g di lievito secco

2 uovo

60 g di burro

latte q.b.

1 bustina di vanillina

buccia di limone grattuggiata

Nel mio caso latte e burro sono senza lattosio, ma ovviamente non influisce sulla riuscita della ricetta la presenza del lattosio. In un contenitore graduato rompere le due uova battendole leggermente ( non montate ) aggiungete latte fino al volume di 350 ml e inserire nel cestello. Di seguito mettere la farina, lo zucchero, la vanillina e il limone. Ho scelto il programma di cottura per il pane comune con un livello cottura/doratura basso. Dopo circa tre ore è cotto e sformabile ( estraibile dalla forma ) una volta freddo.

mdp 44

 

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*