Pancake e sciroppo d’acero

Pancake e sciroppo d’acero

[ La premessa è che questo non è un post sponsorizzato, nessun ha dato a noi de Il Colazionista denaro o prodotti. Questo è un vero post di “prova prodotto”, come molti di voi curiosi e appassionati di colazione al supermercato compriamo e proviamo…ma noi lo condividiamo qui. 😀 ]

Pancake e sciroppo d’acero, certo non una grossa novità. Ma quando arriva direttamente dal Canada una bottiglia di sciroppo d’acero di una azienda che produce solo derivati del succo d’acero i pancake sono d’obbligo. Avevogià provato lo sciroppo d’acero, anche d’importazione e non solo quella stramba melassa che spesso ci viene proposta dalla nostra grande distribuzione. Avevo sempre trovato prodotti viscosi, invece qui la storia è tutta diversa.

20160416_163325

 

Lo sciroppo Deseve è super fluido, non denso, profumato, dolce, ma senza il gusto di caramello – tipico dello zucchero cotto e dunque figlio di lavorazioni un po’ troppo aggressive. E’ un regalo di amici canadesi, non so se si trovi in Italia, ma se avete l’occasione provatelo è proprio ” un’altra cosa “.

sciroppo d'acero

Pancake e sciroppo d’acero

A questo punto con cotanto prodotto i pancake sono d’obbligo, ma la voglia di prepararli scarseggiava un pochino. Su uno scaffale del supermercato ho visto il preparato per pancake, visto – preso. Pancakes del Molino Rossetto, un paio di euro e il gioco è fatto. Cosa si deve aggiungere al contenuto della busta? un uovo e 330 ml di latte, l’equivalente in volume di una lattina. Si sbatte tutto con le fruste elettriche per qualche minuto e resta poi solo da ungere un pochino una padella antiaderente. Si ottengono circa 10/12 pancake a seconda delle dimensioni gradite.

20160416_193441

Il risultato è ottimo, il sapore è esattamente quello dei pancake fatti in casa, nessun sapore strano nessun profumo sintetico ( non trovate anche voi fastidioso quel profumo chimico di vaniglia che molti usano ? Terribile ). L’uovo deve essere piccolo e il dosaggio sarà perfetto, la consistenza “giusta” e il risultato impeccabile anche per i meno masterchef fra di noi ! Pensate vengono perfette anche preparate dormicchiano ancora un po’ in piedi davanti al banco della cucina.

20160416_195105

Il prodotto è super approvato, lo sciroppo eccezionale e le fragole il nostro benvenuto speciale alla primavera.

 

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*