Maison Fossier a Reims, dove i biscotti cantano la vie en rose

Maison Fossier a Reims, dove i biscotti cantano la vie en rose

La storia della Maison Fossier inizia a Reims nel 1756 mentre la sua famosa e inimitabile ricetta dei biscotti rosa ben prima, nel 1690.

Non avete mai assaggiato un biscotto rosa di Fossier??? Correte ai ripari!

fossier a reims

Io li ho ricevuti in dono da una coppia di cari amici reduci proprio da un viaggio nella regione dello Champagne, dove hanno visitato il negozio storico della Maison, a Reims.

 

http://fabulouslyfrench.blogspot.it/

I biscotti rosa devono la loro celebrità alla ricetta di questa pasta, cotta due volte, aromatizzata naturalmente con vaniglia a cui viene aggiunto del carminio per dare la sottile sfumatura rosata.

A differenza dei nostri savoiardi, il biscotto rosa mantiene la sua consistenza, senza sbriciolarsi troppo anche se intinto…in una coppa di champagne! Questo li rende biscotti ideali per moltissimi dolci in cui la consistenza del biscotto di base deve rimanere tale, o semplicemente biscotti da mordicchiare assieme a un caffè dalla miscela morbida. State pensando anche voi al tiramisu rosa al sapore di fragole e bollicine?

Diciamo che viziarsi ogni tanto fa bene.. e questi biscotti sono così delicati e belli che una colazione così chic vi farà bene al cuore!

 

 

 

 

Federica Circa Federica

Federica Gemma, ha un gatto bianco, un marito genovese e vive a Novara. Ha scritto per diversi blog e collabora con il portale Ehabitat. Ama mangiare, scoprire posti nuovi e creare dolci. Tra le sue passioni i programmi tv sul cibo, le cotture in forno, la Finlandia e gli avanzi del giorno dopo.

Parla alla tua mente

*