Breakfast of champions: le colazioni famose del “The Guardian”

Breakfast of champions: le colazioni famose del “The Guardian”

La fantastica rubrica di Rebecca Seal sul quotidiano britannico “The Guardian” la conoscete? No?!?

Colazionisti di tutto il Mondo non potrete che adorare questa originale trovata che all’incirca ogni settimana ci delizia con una ricetta illustrata da Zoe More O’Ferrall.

 

Breakfast of champions

Da sinistra in alto:  la colazione di Marilyn, Jane Austen, Muhammad Alì, Wodehouse

 

Breakfast of champions è una raccolta di ricette per la colazione fuori dal comune. A suggerirle di volta in volta infatti non è lo chef stellato, né una star della TV e nemmeno la foodblogger più seguita del momento.

Troviamo invece Albert Eistein con le sue uova fritte, sapientemente sperimentate per riuscire in modo perfetto. Jane Austen che avrebbe farebbe volentieri colazione con un sostanzioso “pound cake” mentre Martin Luther King amava le specialità del Sud e quindi perché non provare il suo succulento “corn bread”?

Siete curiosi di sapere come faceva colazione Marilyn? Lei affermava di mangiare due uova crude sbattute nel latte freddo ogni mattina…

Un consiglio: andatele a scoprire tutte e provatele!

Rebecca Seal è ex assistente all’ Observer Food Monthly e all’ Observer Woman. Oggi è giornalista freelance e editore per una rivista.

Zoe More O’Ferral è illustratrice per “The Guardian” e per molte altre testate.

 

 

breakfast chiampions

Da sinistra la colazione di Albert Einstein, Charlie Chaplin, Martin Luther King

Sara Circa Sara

Sara vive a Cherasco, una piccola città medievale alle porte delle Langhe. Da quasi 10 anni si occupa di cultura e organizzazione di eventi nella sua galleria "Evvivanoé", nata per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa e che sfornare biscotti sia il rimedio per ogni male.
Adora fare colazione e soprattutto, fotografarla.

Parla alla tua mente

*