latteria di Bergeggi (il mare d’inverno  e un ottimo caffè )

latteria di Bergeggi (il mare d’inverno e un ottimo caffè )

Della latteria di Bergeggi (SV) ne ho sentito parlare da molte persone, più per le cene deliziose nel dehor che non per la colazione. Mi son detta  “una latteria è una latteria e il caffè lo deve fare per forza”. Non so se siete abbastanza agè per ricordarvi le latterie, ma oltre al latte ci si poteva trovare pronta da acquistare magari della frittata, verdure lesse e tutto quello che ci potrebbe essere nel frigo di una casalinga del tempo che fu.

20151107_094957

La latteria era un’ istituzione di quartiere.

E’ Novembre e fa caldo, siamo in piena estate di San Martino, e finalmente a Bergeggi il parcheggio non è un problema. Lascio la macchina comodamente vicino all’ufficio postale, e imbocco una creuza e dopo qualche gradino arrivo alla latteria da Mauro, ma che lo zerbino mi annuncia come Caffetteria Galakos, poco importa ho trovato il posto.

20151107_094923

Il locale è piccolissimo. Il banco lungo, forse, un metro e mezzo è affiancato dal banco frigo con la piccola gastronomia di cui sopra, c’è giusto lo spazio per un tavolino e due sedie sui lati piccoli scaffali con prodotti alimentari confezionati ( è una latteria ! ). Davanti sul’altro lato della creuza si apre una piccola terrazza, il dehor.

20151107_094909

Prendo il caffè al banco e lo accompagno con una striscia di focaccia, esco a gustarlo nel dehor. Il locale “affollato” da tre clienti abituali dà il senso della familiarità. In inverno in un piccolo paese di mare ci si conosce tutti. La focaccia è buona, non troppo unta e fresca di giornata, il caffè dolcissimo. La torrefazione riportata sulla tazzina è locale, di Savona, Caffè Minuto.

20151107_094835

Se frequentate la Liguria sapete che non vi dovete aspettare roboante accoglienza, siamo fatti così, quelli scoppiettanti e chiacchieroni sono i romagnoli. Ma qui una signora spunta dal retro e mi dice “ciao!” , poi mi serve un signore gentile, ma presissimo dalla conversazione con due avventori e dunque non gli posso dare il tormento con le mie domande. Sarà per la prossima volta.

20151107_094347

Vi avverto il panorama stupendo e il clima mite vi potrebbero far venire voglia di sedervi nel dehor e non tornare più a casa.

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*