La colazione di notte ( la gente della notte )

La colazione di notte ( la gente della notte )

La colazione di notte. La colazione in fondo cos’è? Il primo pasto della giornata, del nuovo giorno. Molti la consumano quando i bar sono ancora chiusi.

.. baristi, spacciatori, puttane e giornalai,
poliziotti, travestiti gente in cerca di guai,
padroni di locali, spogliarelliste, camionisti,
metronotte, ladri e giornalisti,
fornai e pasticceri, fotomodelle ..

107395684_88929415dd_o

Chi lavora di notte, chi stacca o monta un turno, operaio o dottore, ma anche i ragazzi che tornano da ballare o quelli che spuntano da una macchina appannata, cercano nel buio uno spiraglio luminoso sotto una serranda.

La colazione di notte al forno

e tutto è più tranquillo tutto è vicino
e non esiste traffico e non c’è casino
almeno quello brutto, quello che stressa

colazione di notte - Il Colazionista

Ci si trova fianco a fianco di chissà chi, per addentare un cornetto.  Gli spiccioli in mano perchè nel retro dei panettieri non c’è il resto, la cassa è per il giorno. Non è reato vendere i croissant di notte, è amore.

di notte le parole scorrono più lente
però è molto più facile parlare con la gente,
conoscere le storie, ognuna originale,
sapere che nel mondo nessuno è normale.

colazione di notte - Il Colazionista

Si chiacchiera ancora un po’ in piedi, appoggiati ai muri, seduti sui cofani delle macchine e chi deve prendere servizio fissa l’orologio.

Parlare in una macchina davanti a un portone
ed alle quattro e mezzo fare colazione
con i cornetti caldi e il caffelatte
e quando sorge il sole dire buonanotte

colazione di notte - Il Colazionista

Sono momenti magici, sospesi. Ne ho vissuti tanti, adesso fare nottata mi peserebbe di più, ma se penso alle mattine attese davanti ai forni di Corso Giambone, Piazza Galimberti, Via Nizza, P.za Zara e altri posti che non ricordo più, mi viene voglia di non dormire e farmi un giro. Auguro a tutti una colazione in piedi, poco prima dell’alba, quando ti accorgi di avere il cappotto sporco di zucchero a velo solo a mezzogiorno.

 

La canzone la conoscete e se state leggendo questo post sappiate che è stato pubblicato alle 5:38, un minuto prima del sorgere del sole.

Buonanotte

 

Foto di m.aquila,  mikelecss, Latente, steve best one,  A. Galassi

 

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*