Il meglio del mese di Gennaio

Il meglio del mese di Gennaio

Il meglio del mese di Gennaio per tutti noi de Il Colazionista è l’arrivo della bimba di Giorgio Pugnetti, Monsù Barachin, auguri !

il meglio di gennaio

 Per il resto, che capirete essere messo in ombra da cotanto evento, il meglio del mese di Gennaio è certamente la grande tranquillità che solo un buon periodo di vacanza precedente sa concedere. Il colazionista però non ha perso tempo – d’altra parte nessuno di noi ha smesso di fare colazione giusto? – e ha proposto colazioni detox, light, insomma leggere. Insomma tutto quelle che serve per ripartire al meglio nel mese di gennaio in vista di un anno impegnativo e soddisfacente.

Ricotta_Lemon_orizz_LoDef

L’intervento radiofonico di Federica in uno speciale dedicato al tè da Radio In Blu è piaciuto moltissimo, così come la guida al tè perfetto,  per la quale non ringrazieremo mai abbastanza gli amici di Teaway per la preziosa collaborazione.

chinese tea.jpg

 Siamo stati a fare colazione in un po’ di posti, ma la Pasticceria Veneto del decano dei pasticceri italiani Iginio Massari ci ha fatto sognare, la perfezione consegnata in un piattino, dolce, acido, croccante e morbido tutto in uno stesso assaggio, semplicemente perfetto.

iginio massari

 Fin qui tutto quello che è piaciuto a voi, carissimi Colazionisti. Cosa è piaciuto a noi? Quale è stato il nostro mglio di Gennaio? La scoperta delle fantastiche foto dello studio Bruton Stroube.

video

immagine di copertina di LASZLO ILYES

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*