Rotolo dolce

Rotolo dolce

Il rotolo dolce è apprezzatissimo sia a colazione sia con un bel caffè a metà pomeriggio. La sua realizzazione è semplice, una volta superato lo scoglio pan di spagna ovviamente!

Rotolo dolce, il segreto è il pan di spagna

Separare bene chiare e tuorli d’uovo e montare le prime a neve fermissima. I sacri testi della pasticceria ci dicono che la neve dei bianchi d’uovo è montata a regola d’arte quando “fa le punte”.

rotolo dolce

Ma veniamo agli ingredienti:

120 g di farina 00

120 g di zucchero a velo

4 uova

1/3 di bustina di lievito per dolci

vanillina o buccia di limone grattugiata

Montare i bianchi a neve ferma con metà dello zucchero. In un altro contenitore montare a spuma i rossi con la restante metà dello zucchero, qui aggiungere la farina e la vanillina. Infine incorporare i bianchi montati, siate delicati non dovete “sgonfiare” il composto. Stendete il tutto in una teglia rivestita di carta forno, l’impasto steso non deve essere più alto di qualche centimetro.

rotolo dolce

Cuocere in forno per 15 minuti a 180°C. Sfornare e rovesciare su un canovaccio inumidito e cosparso di zucchero ( semolato, comune ) per evitare che si attacchi. Mentre è ancora caldo arrotolarlo aiutandosi con in canovaccio ( avete mai preparato il sushi? Così, stessa cosa ) e lasciate raffreddare. Una volta raffreddato srotolate farcite e arrotolate nuovamente.

rotolo dolce

Per la farcitura le possibilità sono mille dovete solo dare fondo alla fantasia, il consiglio è di provare con una marmellata di frutta e la medesima frutta fresca spezzettata, una bomba!

 

foto: Il Colazionista

 

Circa Cristina

Agronomo intollerante al latte, moglie caffeinomane, madre impastatrice compulsiva, knitter all'ora del tè.

Parla alla tua mente

*