Christmas giveaway/3: chutney con ananas, peperoni rossi e pere

Christmas giveaway/3: chutney con ananas, peperoni rossi e pere

Fino a settembre scorso, conoscevo i chutney – e li amavo – ma non ne avevo preparati; complice un corso di cucina presso la Scuola della Cucina Italiana con il bravissimo super disponibile Cesare Gasparri, ho deciso che un chutney sarebbe stato il #christmasgiveaway di Monsu Barachin per gli amici.

CHRISTMAS_CHUTNEY_1
Per quelli (pochi) che ancora non lo conoscono, il chutney o chatni (hindi चटनी, caṭnī, letteralmente “leccare”) è una famiglia di condimenti principalmente associata alla cucina Sud(Est) Asiatica che di solito contiene un misto di spezie, verdure e/o frutta: i chutney servono come condimento per i piatti principali, che siano a base di carne o di riso, e per le verdure o i formaggi (soprattutto da noi in Europa).

L’aggiunta di zucchero e aceto conferisce in genere ai chutney un sapore agrodolce, ma la prevalenza degli uni o degli altri elementi fa sì che esistano chutney (più) salati e chutney (più) dolci.

Quello che vi propongo oggi è un chutney non eccessivamente speziato, ha l’ananas al posto del più comune (per i chutney) mango, solo leggermente acidificato dal succo di agrume e fa più pensare alla cucina creola e mauriziana per l’intensa aroma di vaniglia.

CHRISTMAS_CHUTNEY_2
Per noi è perfetto con formaggi freschi come il seirass, ricotta di bufala, stracchino oppure di prima stagionatura, carni bianche, come tacchino, cappone e tacchinella, ma visto che l’acidità è davvero contenuta, si può benissimo spalmare su una fetta tostata di pane ai creali (meglio ancora homemade) o con segale e noci o uvetta per una (tarda) colazione di Natale.

ingredienti
ananas 1 (ca. 800 g)
peperone rosso 1 (piccolo)
cipolla rossa (di Tropea) 1 (piccola)
zucchero di canna grezzo 100 g
pera (tipo Williams) matura 1
mandarino (o bergamotto/limone/lime) 1
peperoncino 1
bacca di vaniglia 1
chiodi di garofano 2 o 3
stecca di cannella 1
sale e pepe

preparazione
Pelare l’ananas, togliere il torsolo centrale e tagliarla a cubetti.
Pelare la pera e farla a fettine sottili.
Pelare il peperone a crudo (meglio con un pelaverdure a lama seghettata) e tagliare a cubetti.
Tagliare la cipolla finemente. Versare la frutta e lo verdura sminuzzata in una casseruola, aggiungere lo zucchero, le spezie, i semi di vaniglia e la bacca stessa, il peperoncino e far cuocere per 20/25 minuti. Prima di spegnere togliere le spezie, la bacca di vaniglia e aggiungere il succo dell’agrume. Quindi aggiustare di sapidità e colare il composto nei barattoli. Capovolgerli a testa n giù e far raffreddare. Conservare in un luogo asciutto e fresco fino a sei mesi.
CHRISTMAS_CHUTNEY_3

Giorgio Pugnetti Circa Giorgio Pugnetti

Abito in provincia ma non riesco a stare più di due giorni lontano da Torino dove mi travesto da Monsu Barachin per provare e fotografare nuove pause pranzo.

Adoro viaggiare ma ancora di più le guide di viaggio: vorrei andare almeno una volta all'anno in Giappone, Londra, Napoli, NYC e in Sicilia ma mi accontento anche solo una di queste mete.

Complice mia moglie, amo fare la spesa saccheggiando mercati, supermercati e negozietti; l'importante è arrivare a casa sempre con qualcosa (di alimentare e a km 0) appena acquistato.

Parla alla tua mente

*