Esiste ancora chi si macina il caffè?

Esiste ancora chi si macina il caffè?

Esiste ancora il Dodo? E’ vero che si sono estinti i mariti che non sanno stendere il bucato? E soprattutto, esiste ancora chi si macina il caffè in casa?

Sui tre interrogativi ho almeno due grandi certezze e una è quella sul caffè sminuzzato in casa propria. Ne sono la prova vivente e macinante, da quando ho ricevuto in dono da una cara amica, questo meraviglioso oggetto: il macina caffè della Bosch.

macinacaffè bosch1

Bellissimo, nero, lucido, non tiene posto e permette di macinare la quantità di caffè che si desidera e anche, ovviamente, di farsi lo zucchero a velo in casa.

Il migliore vantaggio è la praticità di poter avere polvere di caffè in pochissimi istanti e gustarsi una tazzina con un aroma unico e potente.

Bosch MKM6003

potenza 180 W
Per 75 g di caffè in grani
Interruttore di sicurezza
9 cm x 17 cm x 9

caffè in grani 2

Insomma, io lo consiglio. L’unica nota lamentosa che posso fare è che manca uno scovolino, un pennellino, insomma qualcosa per pulirlo subito dopo l’uso. Comunque è promosso, l’aroma è stupendo, da passare le ore ad annusare la scatola del caffè.

 

Federica Circa Federica

Federica Gemma, ha un gatto bianco, un marito genovese e vive a Novara. Ha scritto per diversi blog e collabora con il portale Ehabitat. Ama mangiare, scoprire posti nuovi e creare dolci. Tra le sue passioni i programmi tv sul cibo, le cotture in forno, la Finlandia e gli avanzi del giorno dopo.

Parla alla tua mente

*