Cappuccino perfetto fatto in casa? Quando la schiuma è come al bar

Cappuccino perfetto fatto in casa? Quando la schiuma è come al bar

 

Questo post è per chi sogna un cappuccino perfetto fatto in casa con la schiuma come al bar. Non ci avevo mai pensato troppo poi la mia amica che vive in Inghilterra, in un paesino a qualche chilometro da Londra, spesso accusava la nostalgia per il cappuccino italiano. Certo, se sei cresciuta a suon di tazzoni di cremosa e immacolata spuma di latte….E’ davvero difficile bere quel latte caldo appena schiumato con caffè lungo che ben poco ricorda l’originale. All’inizio, certo, se ne può fare a meno. Ma quando il tempo passa la voglia delle cose buone di casa, quelle della nostra infanzia e adolescenza, si fa più acuta. Così le ho regalato un aggeggio dall’apparenza modesta, ma che ha molto da dire sui cappuccini. Il “cappuccino maker” dell’Ikea. Si potrebbe pensare la cosa sia assurda. Com’è che questi svedesi adesso riescono ad arrivare dove tanti hanno fallito? Eppure, dopo anni di esperimenti e di acquisti deludenti, questo piccolo oggetto dal costo di appena 2,99 euro mi ha sorpreso.

 

Cappuccino Maker Ikea

Cappuccino Maker Ikea

 

E’ semplice da usare, occupa lo spazio di un cucchiaio, fa una schiuma di latte per-fet-ta! La tecnica è semplice e di rapido apprendimento. Basta immergerlo nella tazza a una profondità appena sotto il livello del latte e poi compiere un movimento rotatorio,leggero e lento. In pochi secondi la crema compatta ed eterea sarà lì davanti a voi. Aggiungete il caffè bollente (facendo attenzione a non rovinarla, eh!) se vi piace una spruzzata di cacao o cannella. Funziona benissimo anche con il latte di soia. Ho reso migliore il risveglio della mia amica. E anche se vivo in Italia, un buon cappuccino in casa ogni tanto non guasta!

Sara Circa Sara

Sara vive a Cherasco, una piccola città medievale alle porte delle Langhe. Da quasi 10 anni si occupa di cultura e organizzazione di eventi nella sua galleria "Evvivanoé", nata per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa e che sfornare biscotti sia il rimedio per ogni male.
Adora fare colazione e soprattutto, fotografarla.

Parla alla tua mente

*