A colazione da Zise con la ricetta dei cornetti fatti in casa

A colazione da Zise con la ricetta dei cornetti fatti in casa

Oggi andiamo a colazione da Zise.
E’ un nuovo bar dove fare il primo pasto della giornata?
Be’, sarebbe un nome perfetto per una location così. Invece no.
Zise sta per Denise, una mia carissima amiche che ci invita virtualmente a casa sua, per provare dei buonissimi cornetti homemade.

Lei è toscana doc, anzi per la precisione è di Siena ma per amore vive ad Ancona.
So che il termine “sposina” è un po’ desueto ma Denise incarna perfettamente questo ruolo. Neo sposina, carina, minuta e sempre pronta a cimentarsi in cucina per Marco (il su marito, alla toscana!), ma anche per noi!!

A colazione da Zise

 

Zise se la cava molto bene ai fornelli.  E’ brava con i sughi, con la pizza e con il vitel tonnè. In una domenica pomeriggio d’ottobre, quelle tipiche con cielo grigio e la voglia imminente di piovere, si è voluta cimentare nella preparazione di mini croissant fatti in casa, per addolcire il risveglio del lunedì, suo e di Marco.

Preparare, impastare, lievitare, aspettare. Insomma, tanto lavoro e pazienza prima di gustare il risultato finale.
Ecco la ricetta di Zise per i cornetti casalinghi.

Ingredienti:

70 ml latte
13 gr Lievito di birra
550 gr di farina 0 350 gr burro
6 uova
15 gr sale
80 gr zucchero

Procedimento:
Far ammorbidire bene il burro a temperatura ambiente. Intiepidire il latte e sciogliervi il lievito.  Con un procedimento a parte,  setacciare farina, zucchero, sale. Aggiungere il latte con il lievito e girare. Aggiungere quindi le uova. Una volta assorbite, aggiungere il burro poco per volta avendo cura di aver sciolto bene tutti i pezzi prima di aggiungerne altri.
Quando il composto sarà omogeneo, morbido e chiaro, allora ricoprire il recipiente con la pellicola. Metterlo in forno con la sola lampadina accesa, per 3 ore. Al termine impastare con le mani per circa 3minuti. Ricoprire il tutto di nuovo con la pellicola e mettere l’impasto in frigo per 12 ore.
A questo punto il composto sarà abbastanza compatto da poter essere steso e tagliato. Su un piano infarinato, stendere la pasta con uno spessore di 1 cm circa. Tagliarla a triangoli con queste misure indicative: base 8 cm, lato 15 cm (se volete avere croissant più grandi allora tagliate triangoli più grandi).
Arrotolate ogni triangolo su se stesso partendo dalla base. Infine, curvare il triangolo in basso per dargli la forma del croissant. Disporre le vostre creazioni su teglie da forno ricoperte con carta da forno. Far riposare per circa 1 ora e mezzo per far accrescere il loro volume. Con un pennello da cucina, spennellate i croissant con un composto di un uovo e 2 cucchiai di latte per ottenere la doratura. Dopodiché potete infornare in forno preriscaldato a 200° per 13 minuti.

A colazione da Zise

Dopo potete farcirli come più vi piace: stamani li ho fatti vuoti e con il miele di castagno.

Che ottimo inizio di giornata!!

A colazione da Zise
Provate anche voi i mini croissant homemade come Zise e condividete i vostri successi.

 

Nota: la foto di Denise e Marco è presa dal profilo Facebook di Denise.

 

Catiuscia Ceccarelli Circa Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli, giornalista pubblicista dal 2007. Copywriter e
blogger.
Resp. Marketing e Comunicazione della Ceccarelli Infissi, piccola
azienda di famiglia.
Conduce eventi culturali, fashion e sportivi.
PREMI:
Menzione Speciale al Premio Nazionale di Giornalismo “Donne e così sia”
con un articolo dedicato al caso di Lucia Annibali.

Editor del blog L'angolo di Key e collaboratrice con Donna in Affari, Cose di Casa e Arredamento.it

Parla alla tua mente

*